Psicologia

Chi è lo Psicologo

Lo psicologo è un laureato in psicologia, abilitato all’esercizio della professione e quindi iscritto ad un ordine regionale degli psicologi.

Lo psicologo ha competenze peculiari per lavorare efficacemente in moltissimi ambiti di vita degli individui, ad esempio: crescita personale (aumentare l’autostima…), benessere psicofisico (gestione dello stress, controllo dell’abitudine del fumo…), clinico (sostegno psicologico, valutazione cognitiva…), sociale (migliorare le relazioni con gli altri…), etc.

Lo psicologo è un professionista della salute che utilizza specifici metodi e tecniche al fine di risolvere un problema presentato da un committente.

“La professione di psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito.” (Art. 1 — Legge 56/89)

Cosa fa lo Psicologo…

  • Interventi di prevenzione, diagnosi, riabilitazione e sostegno;
  • Interventi volti alla comprensione e risoluzione delle situazioni in cui le condizioni personali e la relazione con gli altri possono costituire fonte di disagio e di difficoltà;
  • Interventi volti alla crescita personale: migliorare la comunicazione, l’autostima, la propria qualità di vita, etc…;
  • Interventi clinici: valutazione e riabilitazione cognitiva (memoria, attenzione, percezione, linguaggio…), e dei disturbi del comportamento, riabilitazione psicosociale, valutazioni cliniche, perizie, diagnosi, etc…;
  • Interventi volti al benessere psicofisico: cambiamento delle abitudini (fumo, peso, etc…), controllo e gestione dello stress e delle emozioni.

Gli interventi dello psicologo sono rivolti a singoli individui, oppure coppie, famiglie o comunità.

Lo psicologo è uno specialista a cui potersi rivolgere in una molteplice varietà di situazioni:

  1. durante fasi critiche della vita, momenti di difficoltà o di sofferenza; l’avvento di una crisi non è solo un ostacolo o un momento di impasse, ma rappresenta anche una preziosa opportunità di crescita e di evoluzione, se colta nel modo appropriato e con gli strumenti adeguati;
  2. fasi di cambiamento e momenti in cui è necessario prendere decisioni e trovare un nuovo equilibrio;
  3. quando si avverte un disagio psicologico o si incontra un momento/evento stressante o traumatico della propria vita;
  4. quando a causa di una difficoltà personale (ansia, paura, rabbia, tristezza, colpa, vergogna) si è costretti ad rinunciare ad aspetti importanti della propria vita;
  5. in caso di separazioni o lutti;
  6. per migliorare la qualità della propria vita, la propria salute ed il proprio benessere psicofisico;
  7. quando si ha la motivazione di approfondire le ragioni profonde del proprio malessere;
  8. quando, nonostante un buon livello di benessere globale, si incontrano scelte, decisioni e momenti di vita complessi da affrontare.

Aree di intervento

  • Psicologia individuale dell’adulto e dell’adolescente;
  • Psicologia della famiglia, problematiche educative e di coppia;
  • Problematiche relazionali e affettive;
  • Disturbi d’ansia (attacchi di panico, stress, fobie, ansia generalizzata, ossessioni, compulsioni);
  • Disturbi dell’umore (depressioni, bipolarismo);
  • Disturbi di personalità;
  • Disagio esistenziale;
  • Difficoltà legate alle fasi della crescita e dello sviluppo personale;
  • Elaborazione di traumi, lutti, perdite affettive;
  • Problemi di autostima, assertività, comunicazione efficace;
  • Gestione di conflitti personali e interpersonali;
  • Momenti di crisi e presa di decisioni;
  • Disagio sociale e lavorativo;
  • Dipendenze (affettive, da sostanze).

 

TIPOLOGIA DI INTERVENTO
  • Consultazioni individuali con adulti e adolescenti;
  • Consultazioni familiari e di coppia;
  • Valutazioni psicodiagnostiche;
  • Counselling psicologico;
  • Percorsi di sostegno alla genitorialità;
  • ­­­Percorsi di sostegno psicologico;

 

Gli strumenti conoscitivi dello psicologo sono diversi, i principali sono 2:

1) Colloquio Psicologico: la finalità del colloquio psicologico è la conoscenza dell’altro e del suo funzionamento psichico.

2) Test psicologici: sono test ad uso esclusivo delle professioni psicologiche. Questi test vengono classificati in una sorta di scala in base a quello che effettivamente vanno a sondare. Lo psicologo (iscritto all’ordine) può legalmente acquistare ed utilizzare qualsiasi tipologia di test (MMPI, Rorschach, TAT, IPV, Big Five, 16 PF, ecc.), mentre altre figure sono completamente escluse dal loro utilizzo, oppure hanno un accesso parziale, quindi possono utilizzare solo alcuni test e non altri.

Durata e costi

La durata e la frequenza di un percorso psicologico possono dipendere da molti fattori, che vanno discussi insieme nei primi colloqui preliminari, durante i quali vengono tenute in considerazione tutte le variabili della persona e del contesto, anche quelle pratiche.

Anche per quanto riguarda l’aspetto economico, il costo dei colloqui o delle sedute può subire delle variazioni in base al tipo di lavoro, alla frequenza e anche alle possibilità economiche della persona. La decisione di intraprendere un percorso psicologico o psicoterapeutico rappresenta una scelta utile ma anche impegnativa sia emotivamente, sia economicamente.

Le spese sostenute per le sedute, purché appositamente documentate, possono essere interamente portate in detrazione al capitolo “spese mediche e sanitarie”, fino ad un tetto massimo di €15.493,71 all’anno. Il professionista deve rilasciare apposita fattura attestante l’importo della sua tariffa, i suoi dati fiscali e quelli di iscrizione all’albo degli psicologi. Non si possono infatti detrarre spese di sedute svolte con persone non regolarmente iscritte all’albo.


Tariffario Psicologico 2018

yellow-tariffario-iconpngconsulta il tariffario per le prestazioni psicologiche


Vuoi fissare un appuntamento o richiedere informazioni sui servizi psicologici? Compila il modulo sottostante.